TwitterFacebookGoogle+

Usa: sindaco Baltimora licenzia capo della polizia

(AGI) – Baltimora, 8 lug. – E’ stato licenziato il capo della polizia di Baltimora, il commissario Anthony Batts, che ha gestito la sicurezza durante le giornate di protesta scatenate dalla morte del giovane afro-americano Freddie Gray mentre era in stato di arresto. Lo ha annunciato il sindaco di Baltimora, Stephanie Rawlings-Blake. “Abbiamo bisogno di un cambiamento”, ha detto durante una conferenza stampa segnalando un’impennata del crimine nella citta’. Batts era in carica da tre anni. “La gente e’ stanca di sopportare questo dolore e lo sono anch’io”, ha spiegato il sindaco. L’annuncio e’ arivato poche ore dopo la diffusione di un rapporto del sindacato di polizia, molto critico sulle modalita’ con cuo Blatts lo scorso aprile avrebbe gestito le manifestazioni di protesta. (AGI)
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.