TwitterFacebookGoogle+

Usa: testimone, "Freddie Gray feri' se stesso intenzionalmente"

(AGI/REUTERS) – Washington, 30 apr. – Freddie Gray “feri’ intenzionalmente se stesso” mentre veniva trasportato nel furgone della polizia, che lo aveva arrestato a Baltimora una settimana prima della sua morte. La rivelazione, resa da un testimone oculare che si trovava con il 25enne afroamericano per il quale protesta la comunita’ nera americana, e’ contenuta in un documento legale visionato dal Washington Post. Gray “sbatteva contro le pareti” del veicolo mentre veniva trasportato, si legge in un affidavit parte di un mandato di perquisizione spiccato per la ricerca dell’uniforme di un agente coinvolto nell’inchiesta i corso. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.