TwitterFacebookGoogle+

Usa: Texas dedichera' 2 febbraio al cecchino del film 'American Sniper' – Video

(AGI) – Austin (Stati Uniti), 31 gen. – In Texas il 2 febbraio diventera’ il ‘Chris Kyle Day’, in memoria del cecchino dei Navy Seal immortalato da Clint Eastwood nel suo discusso ultimo film ‘American Sniper’. Lo ha annunciato il governatore, il repubblicano Greg Abbott, a ufficializzare la decisione di intitolare una giornata “in onore di un figlio del Texas, di un membro dei Navy Seal e di un eroe americano che ha difeso i suoi fratelli e sorelle d’armi dentro e fuori dal campo di battaglia”. Lunedi’ ci sara’ la prima giornata di celebrazioni in onore dell’ex cowboy, considerato uno dei migliori tiratori scelti che abbiano mai servito nelle Forze Armate Usa. Accreditato di aver abbattuto soltanto in Iraq oltre 250 nemici, soprannominato da questi ultimi il ‘Diavolo di Ramadi’ e dai compagni la ‘Leggenda’, proprio il 2 febbraio 2013 Kyle fu assassinato ad appena 38 anni da un commilitone minato dalle turbe psichiche lasciategli dalla guerra, mentre entrambi stavano esercitandosi al poligono di tiro. L’anno scorso Eastwood ne ha rievocato la figura in un’opera candidata adesso a sei premi Oscar: opera e figura controverse come poche, che hanno diviso l’opinione pubblica negli Usa. Nell’autobiografia che ha dato il titolo al film, Kyle non esita a definire “selvaggi” gli arabi che amava prendere nel mirino. .

Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.