TwitterFacebookGoogle+

Usa: The Interview oltre 1 mln a cinema, 750.000 download illegali

(AGI) – New York, 27 dic. – “The Interview”, il film satirico degli studios ‘Sony Pictures’ sul leader nordcoreano Kim Jong-un, inizialmente cancellato in seguito cyber-attacco intimidatorio ai danni della casa produttrice, e’ uscito in oltre 300 sale (il 10% del totale Usa) cinematografiche Usa nel giorno di Natale, registrando diversi ‘tutto esaurito’ e incassando oltre un milione di dollari. Ma mentre non e’ ancora disponibile il dato su quanto raccolto sulle diverse piattaforme, Youtube in primis, che hanno offerto il film a noleggio a 5,99 dollari dal 24 di dicembre, l’altro dato significativo per la curiosita’ e popolarita’ della pellicola, e’ che e’ stato scaricato illegalmente almeno 750.000 volte. I proprietari delle sale cinematografiche che hanno trasmesso il film si sono definiti dei campioni della liberta’ di espressione. In coincidenza con la diffusione on line del film ieri hacjer hanno bloccato sia i servizi online della Playstation, prodotto della casa madre giapponese Sony , e la Xbox di Microsoft, anche parte del servizio streming del film. .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.