TwitterFacebookGoogle+

Usa: Universita' Tennessee vieta a lui o lei, meglio neutro "ze"

(AGI) – Washington, 1 set. – La gender-fobia o l’eccesso di politicamente corretto ha portato i verticie dell’Universita’ del Tennessee in America ad adottare nuove regole non discriminatorie degli studenti per genere. Per cui al posto dell’abituale “lei” (“she”) o “lui” (he) si dovra’ usare il neutro “ze”, che al momento in italiano e’ intraducibile (a meno che non venga dall’olandese “loro, essi”). E? Quanto ha deciso l’uffico dell’ateneo per la “Diversitai”e l’Inclusione” che ha distribuito un vademecum, Quindi al posto dei pronomi (in inglese) she, her (sua), he, him (suo) alla gente sara’ chiesto di dire se, hir, hirs (per le donne) e ze, zir e zirs. Non solo. Ai professori e’ stato chiesto di lasciare perdere l’appello nelle prime settimane, e di chiedere prima a gli studenti come desiderano essere declinati. .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.