TwitterFacebookGoogle+

Utile JP Morgan cala 6,7% a 5,52 miliardi dollari primo trimestre

New York – L’utile netto della banca Usa JP Morgan arretra del 6,7% nel primo trimestre a 5,52 miliardi di dollari. Il dato, pari a 1,35 dollari ad azione, e’ superiore agli 1,26 dollari previsti dagli analisti. Il calo degl utili e’ legato soprattutto all’indebolimento delle attivita’ di investment banking. Il fatturato arretra a 24,08 miliardi di dollari, superiore agli attesi 23,4 miliardi di dollari. Nel prelistino di Wall Street il titolo e’ i rialzo del 2,1%. Per la prima volta da due anni la banca non sconta il pagamento di penalizzazioni legali. (AGI) .

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.