TwitterFacebookGoogle+

Vaccini: dissensi tra M5s su deroga all'obbligo, si dissocia anche Trizzino

Nuovi dissensi tra i parlamentari M5s sulla deroga all’obbligo dei vaccini. Dopo il no della senatrice Elena Fattori ieri a Palazzo Madama, oggi è il deputato Giorgio Trizzino, medico, a schierarsi contro l’emendamento al decreto Milleproroghe che farebbe slittare di un anno l’obbligatorita’ vaccinale. “Ho visto morire bambini di morbillo” dice Trizzino, ma nessuno “perdere la vita a causa di complicanze post vacciniche”.
Fri (Segue)

Articolo originale Agi Agenzia Italia

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.