TwitterFacebookGoogle+

Venezia Cinema, Leone d'Oro a 'The woman who left' di Lav Diaz

Venezia – E’ ‘The Woman who left‘, film di 3 ore e 46 minuti del filippino Lav Diaz il Leone d’Oro della 73esima Mostra del Cinema di Venezia. Ad annunciarlo il presidente della giuria Sam Mendes alla cerimonia di chiusura. ‘A Nocturnal Animals‘ di Tom Ford, dato per favorito alla viglilia, e’ andato il Leone d’Argento – Gran premio della Giuria. Le Coppe Volpi che premiano i migliori attori dei film in concorso sono andate a Oscar Martinez, che recita in ‘El Ciudano Ilustre‘, e alla star americana Emma Stone, protagonista del musical ‘La La Land‘ che ha battuto la favorita Natalie Portman protagonista di ‘Jackie‘.

A Noah Oppenheim e’ andato invece il premio per la miglior sceneggiatura di ‘Jackie‘. La giuria della 73esima Mostra internazionale del Cinema di Venezia ha scelto di assegnare a due registi il ‘Leone d’Argento’ per la miglior regia. Il premio e’ infatti andato a Amat Escalante, che ha portato in Concorso ‘La Rejon Salvaje‘ e ad Andrei Konchalovski, che ha invece presentato ‘Paradise‘. Per l’Italia un solo premio importante, quello per il miglior film della sezione ‘Orizzonti’ assegnato al film ‘Liberami‘ di Federica Di Giacomo.

Il premio ‘Marcello Mastroianni’ per l’attore emergente e’ stato assegnato a Paula Beer, che recita in ‘Frantz‘ di Francois Ozon, mentre ‘The last of Us‘ di Ala Eddine Slim vince il premio ‘Il Leone del Futuro – Venezia Opera prima Luigi De Laurentis’ assegnato dalla giuria presieduta da Kim Rossi Stuart. Per quanto riguarda invece i film in concorso principale a ‘The bad batch‘ di Ana Lily Amirpour e’ andata una menzione speciale della giuria presieduta da Sam Mendes. .

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.