TwitterFacebookGoogle+

Venezuela: Papa riceve il presidente Maduro

CdV – La preoccupante crisi politica, sociale ed economica venezuelana è stata al centro del colloquio tra Papa Francesco e Nicolas Maduro. Bergoglio ha ricevuto, in forma privata, il presidente della Repubblica Bolivariana di Venezuela. “L’incontro – spiega il portavoce vaticano Greg Burke – e’ avvenuto nel quadro della preoccupante situazione di crisi politica, sociale ed economica che il Paese sta attraversando e che si ripercuote pesantemente sulla vita quotidiana dell’intera popolazione”. “In questo modo – sottolinea Burke – il Papa, che ha a cuore il bene di tutti i venezuelani, ha desiderato continuare ad offrire il suo contributo a favore dell’istituzionalita’ del Paese e di ogni passo che contribuisca a risolvere le questioni aperte e creare maggiore fiducia tra le Parti. Egli ha invitato poi a intraprendere con coraggio la via del dialogo sincero e costruttivo, per alleviare le sofferenze della gente, dei poveri in primo luogo, e promuovere un clima di rinnovata coesione sociale, che permetta di guardare con speranza al futuro della Nazione”. (AGI) Siz (AGI/AFP) – Caracas, 24 ott. – Probabilmente frutto dell’udienza privata accordata oggi da Papa Francesco al presidente venezuelano Nicolas Maduro, l’annuncio che a partire dal 30 ottobre sull’isola Margarita nel nord del Paese, l’opposizione, che accusa l’erede di Hugo Chavez di golpismo per aver impedito un referendum di fatto sulla sua figura, avviera’ colloqui formali con esponenti del governo per superare la crisi in cui versa il Paese. Lo ha reso noto il nunzio apostolico in Argentina Emil Paul Tscherrig (AGI) Gis

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.