TwitterFacebookGoogle+

Ventimiglia: migranti tornano sugli scogli, blitz all'alba in una pineta

(AGI) Genova, 30 set. – Un centinaio di persone e’ stato sgomberato da Carabinieri e Polizia dalla pineta nella zona di Ponte San Ludovico, a Ventimiglia, a pochi metri dal confine francese. Il blitz e’ avvenuto all’alba. Secondo quanto riferito dalle forze dell’ordine, l’area e’ stata posta sotto sequestro. Le persone sgomberate sono sia migranti sia giovani attivisti italiani e francesi del movimento “No Borders” che da qualche mese si sono erano accampati sotto gli alberi, di fronte agli scogli dei Balzi Rossi. Secondo quanto si e’ appreso, nessuno ha opposto resistenza. (AGI)

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.