TwitterFacebookGoogle+

Viaggi negli Usa solo con passaporto elettronico

Roma – I cittadini italiani che intendono recarsi negli Stati Uniti nell’ambito del Viaggio Senza Visto (Visa Waiver Program) a partire da domani, primo aprile, dovranno essere in possesso di un valido passaporto elettronico. Una normativa, ricorda l’Ambasciata americana, che riguarda anche chi è in possesso di ESTA (Electronic System for Travel Authorization). L’Ambasciata Usa raccomanda di assicurarsi di avere un valido passaporto elettronico prima di organizzare un viaggio negli Stati Unti ai sensi del programma Viaggio Senza Visto.

I passaporti italiani elettronici devono avere sulla copertina questo simbolo:

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.