TwitterFacebookGoogle+

Ville a forma di svastica sul litolare brindisino, Rifondazione insorge – Foto

(AGI) – Brindisi, 23 set. – Un residence a 500 metri dal mare formato da villette la cui pianta e’ a forma di svastica – simbolo della Germania nazista- fa scoppiare la polemica a Carovigno, in provincia di Brindisi. La questione e’ stata segnalata dal coordinatore cittadino di Rinfodazione comunicato, Vito Uggenti, il quale ha chiesto al sindaco Carmine Pasquale Brandi (a capo di una giunta di centrodestra) di effettuare le opportune verifiche sul progetto: “Abbiamo scoperto lo sfregio architettonico in stile Terzo Reich sulla nostra costa grazie al sito globalist.it, adesso vogliamo capire cosa possa essere accaduto” il progetto del villaggio, in localita’ Specchiolla, una ‘marina’ di Carovigno, risale agli anni Ottanta e la realizzazione a una decina di anni piu’ tardi.

Guarda la galleria fotografica

Si tratta di 25 complessi abitativi immersi nella macchia mediterranea e circondati da altre abitazioni estive. Le fotogrammetrie aeree mostrano chiaramente che ogni complesso ha la forma di una svastica. Resta ora da capire se tale forma sia stata voluta dai progettisti come scelta ideologica o se, piu’ semplicemente, sia stata funzionale all’individuazione delle migliori soluzioni per garantire il comfort abitativo. (AGI) .

Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.