TwitterFacebookGoogle+

Violenza donne: tre casi in Piemonte, una 17enne tra le vittime

(AGI) – Cuneo, 30 giu. – Tre casi di violenza contro le donne segnalati in Piemonte, tra Cuneo e Saluzzo, dove i carabinieri hanno arrestato una persona e ne hanno denunciate altre due. Una ragazza di 17 anni e’ tra le vittime: ha dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso per le lesioni al collo e alle braccia subite quando e’ stata aggredita nella sua abitazione di Saluzzo da un operaio di 40 anni, ospite della madre, in un tentativo di stupro. L’uomo si e’ scatenato quando e’ rimasto solo con la minorenne, che e’ riuscita a resistere e si e’ poi rivolta ai carabinieri che hanno denunciato l’operaio. Pure denunciato un romeno di 40 anni, che aveva malmenato a Cuneo l’ex convivente, una sua connazionale di 25 anni. Medicata in ospedale, la donna ha detto di essere caduta accidentalmente ma le indagini hanno poi chiarito che era stata picchiata. La romena e’ stata ora affidata a una casa protetta. Infine, un albanese di 40 anni e’ stato arrestato a Saluzzo per stalking con l’accusa di avere perseguitato l’ex moglie, un’impiegata di 30 anni, fin dallo scorso aprile. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.