TwitterFacebookGoogle+

Virus Zika, in Brasile 641 casi di microcefalia da ottobre

Brasilia – Sono 641 i casi di microcefalia alla nascita registrati in Brasile dallo scoppio dell’epidemia di virus Zika a ottobre scorso. Il dato e’ stato fornito dal ministero della Salute e segna un incremento del 10% rispetto alle statistiche diffuse la settimana scorsa. Le autorita’ stanno investigando altri 4.222 possibili casi. Prima dell’esplosione dell’epidemia, con una stima di circa 1,5 milioni di persone infettate, il Brasile registrava circa 150 casi di microcefalia in media all’anno. (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.