TwitterFacebookGoogle+

Visco, fuori da recessione, ripresa moderata

(AGI) – Milano, 15 set. – “L’economia si sta riprendendo e siamo fuori dalla recessione dopo un lungo periodo”. Lo ha detto il governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco, intervenendo alla The Italy conference di Euromoney. “In Italia – ha aggiunto – ci aspettiamo che la ripresa proceda a ritmi moderati. I dati recenti sull’attivita’ economica e sulla spesa delle famiglie vanno nella direzione di confermare il miglioramento generale delle prospettive di crescita”. Secondo il governatore, le banche dovranno essere “particolarmente caute” per tutelare clienti e sottoscrittori dopo l’introduzione delle nuove norme sul salvataggio. “Siamo consapevoli – ha detto Visco – che l’introduzione di strumenti per il salvataggio potrebbe avere un impatto sui costi della raccolta delle banche. Inoltre le banche dovranno essere molto caute nel collocare i propri titoli, in modo da rispondere alle regole di protezione degli investitori dal momento che i sottoscrittori potrebbero essere chiamati a contribuire ai costi di risoluzione. I clienti – ha sottolineato – dovranno avere informazioni esaustive sulle caratteristiche dei diversi strumenti e gli strumenti piu’ rischiosi dovranno essere espressamente riservati agli investitori istituzionali”. Infine, la ‘bad bank’ darebbe il “calcio d’avvio” al mercato dei crediti a rischio nel portafoglio delle banche, aumentando la “trasparenza” nel settore. “Questo mercato – ha spiegato Visco – e’ ancora estremamente limitato e opaco e i prezzi potrebbero non essere determinati in maniera corretta. Il lancio di una ‘asset management company’ (Amc) per comprare i crediti non performanti dalle banche contribuirebbe a dare un calcio di avvio al mercato dei crediti non performanti, ad aumentare la trasparenza degli asset delle banche e a migliorare le condizioni di funding”. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.