TwitterFacebookGoogle+

Visco, Jobs Act va nella giusta direzione

(AGI) – Roma, 30 gen. – “Con le piu’ recenti riforme, quella del 2012 e quella in fieri delineata nel Jobs Act, l’Italia ha mosso passi importanti nella giusta direzione”. Lo ha detto il governatore della banca d’Italia Ignazio Visco, intervenendo a un convegno all’Universita’ Cattolica. Secondo il governatore “tre punti sono particolarmente importanti: la riduzione della segmentazione tra diverse categorie di lavoratori, l’aumento della flessibilita’ in entrata e in uscita, accompagnato da un ampliamento delle misure a sostegno dei lavoratori disoccupati; la revisione, ancora da completare, delle politiche attive. Ne possono derivare benefici in termini di una piu’ efficiente allocazione della forza lavoro verso i settori e le imprese piu’ produttive, e di maggiori incentivi, sia dei lavoratori sia degli imprenditori, a investire sull’adeguamento continuo delle competenze e delle conoscenze”. .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.