TwitterFacebookGoogle+

Volkswagen: Codacons, pronti a class action in Usa

(AGI) – Roma, 22 set. – Il Codacons raccoglie da oggi le pre-adesioni degli automobilisti a una class action contro Volkswagen per la vicenda delle emissioni falsificate. “Al momento sarebbero 11 milioni i veicoli circolanti nel mondo coinvolti nello scandalo – spiega l’associazione – in attesa che le indagini avviate dalle autorita’ competenti e dal ministero dei Trasporti ci dicano se anche le automobili Volkswagen vendute in Italia abbiano subito la falsificazione dei dati relativi alle emissioni, abbiamo deciso di studiare una class action da avviare direttamente negli Stati Uniti a tutela dei clienti della casa automobilistica, per l’inganno perpetrato, la grave violazione delle norme e le conseguenze sul piano ambientale”. “La buona fede dei clienti Volkswagen e’ stata profondamente lesa, e inestimabile potrebbe essere il danno all’ambiente derivante dalla falsificazione dei danni sulle emissioni – spiega il presidente Carlo Rienzi – per tale motivo invitiamo tutti gli automobilisti proprietari di auto Volkswagen a fornire la propria pre-adesione alla class action allo studio”. .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.