TwitterFacebookGoogle+

Volkswagen: Nordio a Galletti, in corso verifiche in Italia

(AGI) – Roma, 24 set. – “La nostra casa madre Volkswagen Ag sta lavorando a pieno ritmo per comprendere se le anomalie riscontrate all’estero possano riguardare tecnologie utilizzate anche su autoveicoli in vendita o circolanti sul territorio nazionale”. E’ quanto scrive l’amministratore delegato di Volkswagen Italia, Massimo Nordio, rispondendo con una lettera alla richiesta di informazione avanzata dal ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti. “Comprendiamo pienamente le preoccupazioni da voi espresse in merito alle recenti notizie di stampa relative”, aggiunge Nordio, ma “come societa’ italiana non disponiamo al momento di informazioni ulteriori rispetto a quanto gia’ pubblicamente reso noto” e “ci impegniamo a fornirle prontamente la piu’ ampia e fattiva collaborazione in merito, e a segnalare ogni ulteriore elemento di cui potremo venire a conoscenza tramite il costruttore o altre fonti competenti”. L’ad precisa al ministro che “siamo nella delicata fase di raccolta di tutte le informazioni necessarie per fare chiarezza sulla vicenda in questione”. Ma conferma “che i nuovi veicoli del Gruppo Volkswagen dotati di motori Diesel EU6 attualmente disponibili nell’Unione Europea, inclusi quelli in vendita sul mercato italiano, sono tutti rispondenti alla normativa europea per i gas di scarico EU6. Soddisfano i requisiti legali e gli standard ambientali – conclude Nordio – e risultano totalmente estranei al caso”. (AGI) Rmh/Ila .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.