TwitterFacebookGoogle+

Volkswagen: tonfo in borsa, -22% su timori multa Usa per emissioni

(AGI) – Francoforte, 21 set. – Volkswagen affonda alla borsa di Francoforte dopo che le autorita’ Usa hanno accusato la casa automobilistica tedesca di aver falsificato i dati sulle emissioni prospettando la possibilita’ di una multa fino a 18 miliardi di dollari. Il gruppo automobilistico e’ accusato di aver progettato un software per i modelli diesel dei marchi Volkswagen e Audi dal 2009 al 2015 che inganna i controlli sulle emissioni tossiche. L’ad di Volkswagen ha annunciato di aver ordinato un’indagine esterna e si e’ detto “profondamente dispiaciuto” per la violazione delle regole Usa. Il titolo cede il 22,2% a 126,35 euro. .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.