TwitterFacebookGoogle+

Wall Street e le borse europee in forte ribasso per la Grecia

(AGI) – Roma, 29 giu. – Chiusura in netto ribasso per Wall Street sulla scia delle preoccupazioni per la crisi greca. L’indice Dow Jones ha ceduto l’1,94% a quota 17.598,21 punti e il Nasdaq ha lasciato sul terreno il 2,40% a quota 4.958,47. L’indice S&P 500 ha perso il 2,09%, arrivando a quota 2.057,66. Chiusura in forte perdita anche per le borse europee. La piazza finanziaria che registra la performance peggiore e’ Milano dove il Ftse Mib cede il 5,17%. A Londra l’Ftse 100 arretra dell’1,97% a 6.620,48 punti, a Parigi il Cac 40 perde il 3,74% a 4.869,82 punti mentre a Francoforte il Dax scivola del 3,56% a 11.083,20 punti. Pesante anche Madrid che cede il 4,43% mentre Atene e’ chiusa. Anche Wall Street in rosso con il Dow Jones a -1,22% e il Nasdaq a -1,44%. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.