TwitterFacebookGoogle+

Whirlpool: a Carinaro, 320 addetti su 815 e 8 mln investimenti

(AGI) – Roma, 23 giu. – Lo stabilimento Whirlpool di Carinaro non verra’ chiuso, ma proseguira’ l’attivita’ con 320 addetti, a fronte degli 815 attuali, su 18 turni e 8 milioni di investimenti. E’ quanto prevede il nuovo piano industriale di Whirlpool secondo quanto comunica in una nota il segretario gerenerale di Fim-Cisl, Marco Bentivogli, presente al tavolo in corso al Ministero dello Sviluppo Economico dove e’ in corso il confronto tra i vertici dell’azienda e i sindacati di categoria. Il nuovo piano industriale prevede “possibilita’ di crescita” per l’impianto di Carinaro, dove rientrera’ la produzione di circa 650 mila pezzi dagli stabilimenti dell’Europa centrale, pezzi destinati ai mercati di Europa, Africa e Medioriente. Gli esuberi totali relativi al sito di Carinaro ammonterebbero, quindi, a circa 420 posti su un totale di 815 addetti, dal momento che 70 dipendenti possiedono gia’ i requisiti per andare in pensione. L’azienda, a quanto si apprende da fonti sindacali, punta a gestire tutti gli esuberi attraverso prepensionamenti ed esodi incentivati. (AGI) .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.