TwitterFacebookGoogle+

X Factor, una starlet fa litigare Arisa-Fedez

Roma – Che fra i due non scoresse buon sangue era chiaro già da qualche tempo, e i battibecchi che hanno accompagnato la seconda puntata di audizioni l’hanno confermato. Fedez e Arisa sono stati i protagonisti di un bisticcio acceso. Siamo di fronte all’esibizione di una sedicenne, Jessica Silvestroni, una ragazza che decide di partecipare a X Factor “per entrare nel mondo dello spettacolo”.
La performance è accolta da fischi e critiche, mentre la cantante lucana sceglie di andare in tutt’altra direzione. “Il tuo canto non è perfetto, ma penso che tu sia interessante e animalesca”.”Vuoi far scambio di orecchie, Arisa?” incalza Fedez. Da qui scoppia la litigata con la giurata che ribadisce “siamo in un posto bigotto, perché qui non si premia l’artisticità” e Fedez non lascia correre “anche mia mamma ha una personalità, ma canta di merda e non si esibirebbe mai su questo palco”. 

Le cose non migliorano con la cantante successiva, anche lei con la voglia di entrare nello star system e “lavorare in tv”. Alessia Richieri, 17 anni e una mamma manager che la vorrebbe davanti alla telecamera a ogni costo. “Io non ci trovo niente di male se una ha voglia lavorare in tv”, inizia Arisa. “Il problema è che dovrebbe voler fare la cantante prima che la tv” ribatte Fedez.

“Penso che tu abbia un potenziale, ma che debba tirare ancora fuori il tuo animale”, continua lei “Io credo che tu stia cercando solo la strada più veloce per arrivare in Tv”,aggiunge il rapper. La tensione cresce i due giudici continuano a punzecchiarsi fino a quando Arisa chiede aiuto a Manuel Agnel per fare pace “Perché – spiega  – non voglio stare arrabbiata per le prossime ore” e invia un biglietto al rapper che risponde in modo inaspettato : “Mi ha scritto “suca”, urla fintamente scandalizzata Arisa, il gruppo dei giudici e il pubblico scoppiano in una fragorosa risata 

 

A #XF10 è sempre la giornata mondiale della pace! @ARISA_OFFICIAL@Fedezpic.twitter.com/RNnv5D3TK0

— X FACTOR (@XFactor_Italia) 22 settembre 2016

UNA RAGAZZA SU DUE EMULA MODELLE, RISCHIO ANORESSIA

E comunque la seconda puntata del talent ha fatto registrare numeri da capogiro. Con 1.500.000 spettatori medi (+34% rispetto all’omologa puntata dell’anno scorso),è la puntata più vista di sempre della storia del talent di Sky. Share medio su Sky Uno di 4,84% con un picco del 5,64% (alle 23 durante l’esibizione di “Dani Hoh”) e una permanenza del 73%, ottimi numeri che fanno di Sky Uno il canale piu’ visto della piattaforma e il settimo canale piu’ visto in Italia sul totale individui e il quarto tra il pubblico 15-54 anni con il 7,25% di share. Anche questa settimana X Factor, il talent show prodotto da FremantleMedia Italia, e’ stato il programma televisivo piu’ discusso del giovedi’ sui social network. Nell’intera giornata la conversazione sul talent show ha coinvolto 45.000 utenti italiani di Facebook e Twitter che hanno generato complessivamente oltre 100.000 interazioni (fonte Nielsen Social). Su Twitter l’hashtag #XF10 e’ stato il piu’ utilizzato della giornata e ha raggiunto organicamente la prima posizione dei trending topic italiani rimanendoci per tutta la notte. Nel corso della serata e della notte in classifica sono entrati anche i giudici Alvaro Soler, Manuel Agnelli e Arisa, X Factor e Francesca Michielin. #XF10 ha inoltre scalato la classifica dei Trending Topic mondiali, raggiungendo la seconda posizione. Dal giorno della presentazione della nuova edizione, le interazioni su Facebook e Twitter sui contenuti relativi ad X Factor sono piu’ di 450mila. Anche la prima puntata segna un primato assoluto: e’ stata infatti vista nei 7 giorni da oltre 4 milioni di spettatori medi (oltre il 30% dell’ascolto e’ stato infatti in modalita’ non lineare). Ottimo anche il traffico sul sito ufficiale xfactor.sky.it che registra 1,4 Milioni di pagine viste (+ 74% rispetto alla precedente edizione) e 565.000 utenti unici (+ 45% rispetto all’edizione precedente). (AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.