TwitterFacebookGoogle+

Yemen: falliti negoziati, Riad 'martella' Houthi attorno ad Aden

(AGI) – Aden (Yemen), 20 giu. – In Yemen, l’aviazione della coalizione guidata da Riad ha lanciato all’alba quindici raid aerei contro le posizioni degli ribelli sciiti Houthi attorno ad Aden, nel sud del Paese. Lo ha reso noto una fonte dell’esercito yemenita. I raid sono stati condotti poche ore dopo l’annuncio da parte delle Nazioni Unite a Ginevra che i negoziati tra governo in esilio e ribelli si erano conclusi senza alcun accordo: nessun accordo ne’ sulla tregua umanitaria e neanche su un’altra eventuale data in cui far riprendere la trattativa. Le incursioni aeree si sono concentrate sulla periferia nord, est e ovest di Aden, la seconda citta’ piu’ importante del Paese. “L’obiettivo e’ allentare la morsa degli Houthi su Aden e aiutare i Comitati di resistenza popolare (i combattenti ostili agli Houthi) a riguadagnare il terreno perduto”, ha dichiarato una fonte militare, fedele al presidente in esilio, Abd Rabbo Mansour Hadi. .
Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.