TwitterFacebookGoogle+

Yemen: Unicef, almeno 115 bambini uccisi da inizio dei raid

(AGI) – Ginevra, 24 apr. – Sono 115 i bambini uccisi nei raid aerei iniziati il 26 marzo scorso in Yemen ad opera della coalizione sunnita a guida saudita. Lo ha reso noto l’Unicef. I bombardamenti aerei contro i ribelli sciiti Houthi erano stati sospesi il 21 aprile ma poi sono ripresi, ha spiegato Riad, perche’ gli Houthi, approfittando della fine dei bombardamenti, sospensione hanno attaccato una base delle truppe fedeli al presidente Mansour Hadi.

Vai sul sito di AGI.it



Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.