TwitterFacebookGoogle+

Zika, allarme Oms "donne incinte non vadano a Giochi Rio"

Ginevra – Le donne in attesa di un bambino non debbono andare a Rio de Janiero (5-21 agosto) a seguire le Olimpiadi per il rischio concreto di contrarre il virus Zika che, e’ stato accertato, puo’ causare microcefalia (testa molto piu’ piccola del resto del corpo) nei neonati. A lanciare l’allarme l’Organizzazione Mondiale della Sanita’ che ha anche esortato tutti gli atleti ad assumere orni precauzione per scongiurare di contrarre il virus Il Brasile e’ stato il punto di partenza dell’epidemia di Zika (che ha colpito 58 Paesi) con circa 1,5 milioni di persone infette.

Tutto sul virus che terrorizza le mamme

(AGI) 

Questo sito non rappresenta una testata giornalistica; viene aggiornato saltuariamente e non può quindi considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 07/03/2001. Inoltre viene utilizzato materiale tratto da siti/blog che possono essere ritenuti di dominio pubblico. Se per qualsiasi motivo gli autori del suddetto materiale, o persone citate nello stesso non gradissero, è sufficiente una email all'indirizzo apocalisselaica[@]gmail.com e provvederemo immediatamente alla rimozione.